noiisola

Just another WordPress.com site

Ruoppolo Teleacras – “La mafia non scompare”

Ruoppolo Teleacras – “La mafia non scompare”

Pubblicato in data 12/lug/2012 da

Il servizio di Angelo Ruoppolo ( https://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538 ) Teleacras Agrigento dell’ 11 luglio 2012.
“La mafia non scompare e lo sa che prima o poi andiamo via”. Sconfortanti riflessioni dei Commissari al Comune di Racalmuto intervistati da Malgrado tutto.
Ecco il testo :

Eccoli qui, sono loro tre, il Prefetto Gabriella Tramonti, il vice prefetto Enrico Galeani, ed il funzionario del ministero degli Interni, Emilio Saverio Buda. Sono stati salutati dal ministro degli Interni, Anna Maria Cancellieri, lo scorso 10 aprile, alla Fondazione Sciascia, e adesso governano Racalmuto, Comune commissariato per mafiosità.

Ma “la mafia non scompare, magari aspetta che noi ce ne andiamo. La mafia lo sa che prima o poi andremo via”. Ecco, cosi’ Enrico Galeani risponde alle domane di Egidio Terrana, il direttore di “Malgrado tutto”, che ha pubblicato l’ intervista ai 3 sindaci che amministrano Racalmuto per 18 mesi, prorogabili di altri 6. La prospettiva del pessimismo, che, a chi legge l’ intervista di “Malgrado tutto”, incute un raggelante senso di rassegnazione, nonostante la torrida estate.

Rileggiamo : ” la mafia non scompare, lo sa che prima o poi andremo via”.

E ciò rievoca il “calati juncu ca passa la china”, il “calati giunco che passa la piena” che Leonardo Sciascia scrisse tra le pagine di “Nero su nero”, in riferimento al comportamento della mafia, che nei momenti di difficoltà si comporta come il giunco, per poi rialzare prepotentemente la testa quando la piena è passata.

E poi, ancora sconforto, Tramonti, Galeani e Buda si sfogano : “abbiamo trovato un Comune nel caos, l’ evasione fiscale, poi tanti debiti, e non esiste un Ufficio del Contenzioso.

Poi, le spese esagerate, tanto personale, un numero spropositato, e il costo è a scapito dei servizi ai cittadini. Il Comune è come un’ Opera Pia, quasi tutte le risorse servono per le spese interne, e le tasse aumentano.

Ogni giorno è una sorpresa. Qui si trova davvero di tutto”. Poi, un barlume di speranza rianima l’ ottimismo del lettore. Ancora Tramonti, Galeani e Buda : “rimetteremo le cose a posto.

Al più presto il Bilancio, entro luglio. Il segretario comunale lo assumeremo con un concorso pubblico.

Già ok al Codice degli appalti, poi la scommessa del Piano regolatore generale. E riapriremo a norma il teatro Regina Margherita.

La Fondazione Sciascia ?

Sia meno autoreferenziale e scenda tra la gente. La nostra porta è sempre aperta ai cittadini e alle proposte per il bene collettivo “.

 

LEGGETE L’INTERA INTERVISTA AI COMMISSARI PUBBLICATA SU MALGRADO TUTTO:
http://www.malgradotuttoweb.it/rubriche/leditoriale/339-racalmuto-intervista-ai-commissari-in-questo-comune-regna-il-disordine.html

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: